Migranti: Fedriga, Cara Foggia emblema business buonisti dell’accoglienza

Roma, 1 giu. – “Un milione al mese per ammassare al limite della sopravvivenza 1500 presunti profughi nel degrado più totale.  Il Cara di Foggia è l’emblema della vergognosa politica della finta accoglienza della sinistra. Milioni per le Coop rosse. Ecco a cosa si riferisce Boldrini quando parla degli immigrati come risorse. Il servizio de La Gabbia Open ha smascherato, se mai ce ne fosse stato bisogno, i reali obiettivi di questa maggioranza. Abbiamo presentato un’interrogazione urgente al governo  perché vogliamo una risposta concreta in tempi brevissimi.  L’integrazione dei vari Minniti, Boldrini, Renzi e Alfano che ogni giorno si riempiono la bocca di parole come solidarietà e umanità è solamente uno  sporco business di persone che sta arricchendo le loro cooperative. Abbiano almeno il coraggio di uscire allo scoperto e non passare per i buoni che salvano i clandestini in mare per poi guadagnarci milioni ammassandoli come bestie”.

 

Così Massimiliano Fedriga, capogruppo alla camera della Lega Nord. 

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159